top of page

Spazio Taverna è un progetto curatoriale che si basa sulla contaminazione tra artisti ed altri immaginari contemporanei, come quello scientifico e industriale.
A livello individuale attraverso le Esperienze, dove la distanza tra spettatore, opera e mondo dell'artista viene accorciata.

A livello collettivo attraverso progetti di riattivazione di luoghi, storie e identità grazie alla capacita dell'arte contemporanea di produrre narrazioni innovative.
Restituire all'artista una centralità sociale, mettendolo in condizioni di essere necessario per la società. Per sviluppare nell'individuo e nella collettività nuovi codici per dare senso alla complessità di questo tempo.

Spazio Taverna è un progetto curatoriale che si basa sulla contaminazione tra artisti ed altri immaginari contemporanei, come quello scientifico e industriale.
 

A livello individuale attraverso le Esperienze, dove la distanza tra spettatore, opera e mondo dell'artista viene accorciata.

A livello collettivo attraverso progetti di riattivazione di luoghi, storie e identità grazie alla capacita dell'arte contemporanea di produrre narrazioni innovative.

Restituire all'artista una centralità sociale, mettendolo in condizioni di essere necessario per la società. Per sviluppare nell'individuo e nella collettività nuovi codici per dare senso alla complessità di questo tempo.

Spazio Taverna è un progetto curatoriale che si basa sulla contaminazione tra artisti ed altri immaginari contemporanei, come quello scientifico e industriale.
 

A livello individuale attraverso le Esperienze, dove la distanza tra spettatore, opera e mondo dell'artista viene accorciata.

A livello collettivo attraverso progetti di riattivazione di luoghi, storie e identità grazie alla capacita dell'arte contemporanea di produrre narrazioni innovative.

Restituire all'artista una centralità sociale, mettendolo in condizioni di essere necessario per la società. Per sviluppare nell'individuo e nella collettività nuovi codici per dare senso alla complessità di questo tempo.

bottom of page